blindowl.it - Maddalena "Maddy" Cattaneo official

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bio

Maddalena Cattaneo, che non a caso ha tra i primi ricordi quello di un juke-box che riproduce "Music" di John Miles, nasce a Bologna, ed entra a fare parte alla fine del 1981 del Piccolo Coro dell'Antoniano, partecipando a numerose produzioni discografiche e televisive, nonché a svariati concerti in Italia e all'estero, affinando l'orecchio ed acquisendo negli anni sempre maggiore interesse e dimestichezza nello sviluppo di armonie vocali. Ne esce nel Giugno del 1986.

 

Piccolo Coro dell'Antoniano
1982

Piccolo Coro dell'Antoniano
1983

 

Entra nel 1988 a far parte dell'altra formazione corale dell'Ente bolognese, Le Verdi Note, nel quale organico resterà sino al Dicembre del 2006. Di tale periodo sono numerosissime le partecipazioni a trasmissioni televisive del palinsesto nazionale ed i concerti su tutto il territorio italiano. Con questo gruppo Maddalena prende parte a svariate produzioni discografiche tra le quali si segnalano l'omonimo disco di Biagio Antonacci (PolyGram, 1994) e "Tributo ad Augusto" con i Nomadi (CGD, 1995).

 

Le Verdi Note dell'Antoniano
La Festa della Mamma (RAI1) 2004

Le Verdi Note dell'Antoniano
47° Zecchino d'Oro (RAI1) 2004

 

Del 1994 è l'acquisto della prima chitarra acustica a sei corde, ma la svolta è del 1998, con la scelta della prima 12. Da allora Maddalena, ormai artisticamente "Maddy", inizia a comporre numerosi brani in lingua inglese, con evidenti richiami al folk-rock degli anni '60 di stampo byrdsiano ed al nascente movimento Alt.country/Americana. Nel 2003, resasi necessaria una sessione ritmica, Maddy forma i Guficiechi con Elio De Paoli al basso e Gabriele Lasi alla batteria. Tale formazione si esibisce al festival "Stereodintorni" di Santarcangelo di Romagna (RN), in locali del territorio riminese, ed apre la tappa santarcangiolese del tour di Massimo Bubola, prima di terminare la sua breve ma intensa avventura.

 

maddy + i Guficiechi
Stereodintorni 2003

maddy + i Guficiechi
Anteprima 8re di Not(t)e 2003

 

Negli anni successivi Maddy, dotatasi anche di armonica a bocca, amplia il suo repertorio, affiancando alle proprie composizioni cover che abbracciano un arco temporale che va dagli anni '50 ai giorni nostri e spaziano dal rock'n'roll al country contemporaneo. Al contempo comincia ad esibirsi in locali del Nord-Est ed in svariati festival musicali tra cui Imola in Musica (dal 2009 al 2017), Festa della Musica di Cervia (2009) e San Mauro Pascoli (2012, 2016, 2017 e 2018), One On Stage - Bologna (2010), Ferrara Buskers Festival (2010 e 2011), Musici & Poeti - Bologna (2011), Modena Buskers Festival (2011 e 2012), Rovigo for Africa II (2012), Piazza Libera Tutti - San Giorgio di Piano (2012), La MarzaNotte - Marzabotto (2012-2014), Santa Sofia Buskers Festival (2012), Baccanale di Imola (2012), Via Cavour Viva - Faenza (2013), Di Strada e di Borgo Festival della Fantasia - Palazzuolo sul Senio (2013), La Notte Viola - Montombraro di Zocca (2013-2015), Buskers Faenza - La Fucina dei Sogni (2016), C'era e C'è Street Food Fest - Concordia sulla Secchia (2017), Fresco - Arte in Strada nel Basso Irnerio (2017).

maddy
Modena Buskers Festival 2011

maddy
La MarzaNotte 2013

 
Imola_2014
FDM_2016

maddy
Imola In Musica 2014

maddy
Festa della Musica Europea 2016

 

Alla fine del 2016 Maddy si posiziona al primo posto nella selezione per la città di Bologna dell'iniziativa Jameson Street, volta a portare i buskers nei locali delle principali città italiane. Si esibisce sotto l'egida del celebre brand in tre locali del centro storico di Bologna all'inizio di dicembre dello stesso anno.


Faenza_2016
Jameson_2016

maddy
Faenza Buskers 2016

maddy
Jameson Street 2016

 

Nel 2010 Maddy ha il privilegio di prendere parte al progetto discografico “Artisti per la donazione degli organi - Ti amo anche se non so chi sei”, con la rilettura in inglese del brano “E dimmi che non vuoi morire”, al fianco di artisti quali Roberto Ferri, Franco Battiato, Lucio Dalla, Fiorella Mannoia, Gianni Morandi, Massimo Ranieri ed altri.

L'attività musicale di Maddalena "Maddy" Cattaneo è affiancata da incursioni in ambito cinematografico, televisivo e teatrale.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu